Cronaca Città di Castello

Vuole vivere a casa del cognato e lo picchia

Il parente è finito al Pronto Soccorso: 38enne denunciato per lesioni personali

Vuole andare a vivere in casa del cognato, ma il parente dice di no e lui passa dalle parole alle mani. È successo a Città di Castello. La polizia ha denunciato un cittadino marocchino di 38 anni per il reato di lesioni personali.

Secondo la ricostruzione della Questura di Perugia l'uomo si è presentato nell’abitazione del cognato chiedendo di poter vivere lì. Il parente gli ha detto di no e il 38enne lo ha picchiato. La vittima è finita al Pronto Soccorso di Città di Castello con lesioni guaribili in 7 giorni. In seguito ha denunciato tutto alla polizia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole vivere a casa del cognato e lo picchia
PerugiaToday è in caricamento