Città, il marciapiede è scassato? Dillo al volontario comunale

Da lunedì 15 ottobre alcuni volontari ingaggiati dal Comune saranno a disposizione dei cittadini per segnalazioni sulle cose che non vanno nella propria area di residenza

Il marciapiede è scassato? Lo spaccio imperversa? La fogna non riceve più l'acqua piovana? Da lunedì 15 ottobre i cittadini potranno direttamente rivolgersi ai volontari del Comune tra via Bartolo e via Ulisse Rocchi che in via sperimentale saranno schierati anche per dare informazioni e consigli agli studenti universitari e turisti. L’iniziativa - porta la firma del vice-sindaco Nilo Arcudi - fa parte delle attività e degli impegni assunti nell’ambito del protocollo d’intesa siglato qualche mese fa tra Comune di Perugia, CESVOL, Umbra Institute e cooperativa Borgo Rete per la “rigenerazione urbana” del centro storico, con la finalità di “accrescerne la vivibilità e la fruibilità” della città.

La presenza dei volontari è finalizzata all’acquisizione di strumenti di educazione civica, al recupero di conoscenze sui luoghi della città, sulla storia, sulla società e sulla cultura, al rafforzamento del senso di comunità. In sostanza, l’idea è quella di formare e informare i cittadini e di creare una rete attiva a beneficio della collettività.
“E’ un modo innovativo di lavorare e di vivere il centro storico, fatto di ascolto e confronto con le diverse espressioni del tessuto sociale, che mette assieme più esperienze. E’ un valido contributo – afferma il vicesindaco Arcudi – alla costruzione di una nuova città, più vivibile e sicura. Una iniziativa che concorre a riprogettare ruoli e spazi del centro storico, a ridisegnare una nuova architettura di Perugia”.
 
Nel protocollo, siglato a suo tempo, le parti si erano impegnate ad attivare una collaborazione costante e coordinata con l’obiettivo di valorizzare il centro storico in termini di tutela e promozione del patrimonio, di cura e di decoro urbano; creare nuovi legami sociali in grado di rafforzare il senso di comunità e di appartenenza in un’area urbana dove la popolazione ha subito notevoli e rapide trasformazioni; rivitalizzare il tessuto economico, culturale e sociale.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento