menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il cardinale Bassetti in visita alle neo mamme in ospedale: "Una preghiera con le famiglie e grande emozione"

In sala parto una giovane mamma stava dando alla luce un bambino. E' stato a quel punto che i sanitari hanno invitato il presule a seguire le fasi del parto attraverso un monitor di servizio

Nella serata di giovedì 22 Dicembre il Cardinale della Diocesi di Perugia-Città della Pieve  Gualtiero Bassetti ha fatto visita alle strutture di Ostetricia e  di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale  dell’ospedale Santa Maria della Misericordia. Il presule, che in precedenza aveva celebrato la S. Messa  assistito dai frati della Cappellania, è stato accompagnato  nella visita alle strutture  dal direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Perugia Emilio Duca e dal direttore sanitario Diamante Pacchiarini.

Il card. Bassetti si è intrattenuto a lungo  con i familiari dei piccoli ricoverati, ascoltando le storie  cliniche dei nati prematuri, presentate dalla responsabile della struttura di Neonatologia Dott.ssa Gabriela Stangoni e dal   Dr. Daniele Mezzetti, che hanno  sollecitato parole di  speranza per i casi più complessi. 

“Sono grato al personale medico, ostetrico ed infermieristico per i  momenti di grande emozione che ho vissuto in  questa struttura  ospedaliera ,  dove maggiormente si apprezza  il valore della vita – ha commentato il card. Bassetti-. Ho pregato con le famiglie ed ho visto negli occhi  di tutti  sentimenti   di gioia e  speranza”.  

Proprio mentre il cardinale Bassetti dalla Unità di Terapia Intensiva  si accingeva a   raggiungere  la struttura di Ostetricia, accompagnato dal direttore  Giorgio Epicoco, in sala parto una giovane mamma stava dando alla luce un bambino. E’  stato a quel punto che i sanitari hanno invitato  il presule a seguire le fasi del parto attraverso un monitor di servizio. Sempre durante il passaggio nei corridoi attigui alle  stanze di degenza, praticamente tutte le donne ricoverate hanno sollecitato una  preghiera  e  una speciale benedizione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento