Rito abbreviato per un 73enne che molestò e palpeggiò donna delle pulizie: l'accusa è di violenza sessuale

Secondo le contestazioni mosse dall’accusa, il 73enne “in maniera repentina” avrebbe costretto una donna di 47 anni, in quel momento intenta a svolgere lavori di pulizia, a subire "palpazioni" e "toccamenti", intimandole di stare zitta

Rito abbreviato per un 73enne originario dell’hinterland nocerino che nel 2014, secondo l’impianto accusatorio formulato dalla procura di Spoleto, entrò di “soppiatto” nell’appartamento di una vicina e – approfittando della momentanea assenza di quest’ultima – molestò una donna intenta a svolgere lavori di pulizia.

L’imputato, raggiunto nell’estate scorsa dall’avviso di conclusione indagini prodromico alla richiesta di rinvio a giudizio sollecitata dal pm Michela Petrini, dovrà rispondere di violenza sessuale. Nel corso dell’udienza preliminare che si è celebrata ieri mattina a Spoleto, la difesa – avvocati Giovanni Picuti e Angelo Piccotti – ha chiesto e ottenuto il rito abbreviato condizionato all’acquisizione delle indagini difensive e la prossima udienza è stata rinviata a luglio.

Secondo le contestazioni mosse dall’accusa, il 73enne “in maniera repentina” avrebbe costretto una donna di 47 anni, in quel momento intenta a svolgere lavori di pulizia, a subire "palpazioni" e "toccamenti", intimandole di stare zitta.  La donna, sentendosi così braccata, avrebbe iniziato ad opporsi con tutte le sue forze e a richiamare l'attenzione della proprietaria di casa. Da lì la denuncia alle forze dell'ordine e l'avvio delle indagini per cercare di far luce sulla delicata vicenda.  I legali dell’imputato hanno invece da subito sostenuto l'estraneità dei fatti contestati al loro assistito. Si torna in aula l’estate prossima.

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Tutto quello che non sapete sulle piante grasse e i benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Elicottero in volo a bassa quota in Umbria, così Enel controlla le linee elettriche

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento