menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Adesca minori su internet per fare sesso in cambio di denaro, condannato

L'uomo aveva contattato diversi ragazzini. Una mamma ha scoperto tutto e ha denunciato la cosa. L'uomo è ai domiciliari da un anno

Adescava ragazzini su internet, intratteneva un fitto scambio di mail, li incontrava per fare sesso in cambio di denaro o piccoli regali. Per questo un uomo, italiano, deve rispondere dell’accusa di atti sessuali con minori in cambio di denaro, reato per il quale è stato arrestato ed è quasi un anno che si trova agli arresti domiciliari.

L’uomo, difeso dall’avvocato Massimo Rossini, è stato portato davanti al giudice per l’udienza preliminare dal sostituto procuratore Annamaria Greco sulla base di una serie di atti di indagine partiti da una denuncia dei familiari di una delle vittime.

Secondo le indagini della polizia l’uomo avrebbe cercato e avvicinato, tramite internet, dei ragazzi minorenni e con lusinghe e promesse di regali, ma anche di denaro contante, li avrebbe convinti ad incontri a scopo sessuale. Tra le fonti di prova anche lo scambio di mail tenuto con due dei ragazzini che raccontano le tecniche utilizzate dall’uomo per convincere i ragazzini.

Con la scelta del rito abbreviato l’uomo è stato condannato a 2 anni 2 mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento