Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Marchia la moglie sul fianco e le spegne le sigarette sulle palpebre: sotto processo per maltrattamenti

L'uomo avrebbe anche stretto attorno al collo della donna un cavo elettrico e costretta a denunciare falsi reati a carico di un conoscente

Un uomo di 38 anni è accusato di maltrattamenti in famiglia per aver aggredito, insultato e malmenato in più occasioni la moglie, anche quando era incinta e davanti ai figli.

L’imputato, difeso dall’avvocato Giuseppe Montone, avrebbe aggredito la consorte colpendola con calci, pugni e schiaffi, ferendola con un coltello alla schiena e con un ferro alla testa e a un piede, oltre ad averle stretto attorno al collo un filo elettrico.

La Procura di Perugia contesta all’uomo anche le lesioni per averle inciso con un attrezzo acuminata una parola offensiva su un fianco, oltre ad averle bruciato una palpebra con un mozzicone di sigaretta.

In diverse occasioni l’avrebbe anche minacciata e insultata, accusandola di avere relazioni extraconiugali e di aver girato dei video pornografici con altri uomini.

Comportamenti violenti avvenuti, secondo l’accusa, anche davanti ai figli minori e quando la donna era incinta.

In altre occasioni l’uomo avrebbe spinto la donna per terra, facendola sbattere con il viso contro un muro e graffiandole il volto, provocando lesioni ed ecchimosi all’occhio, alla fronte e ai fianchi.

L’uomo è anche accusato di aver costretto la moglie, sotto minaccia, a denunciare falsi reati, sfruttando lo stato di prostrazione morale e fisico ingenerato dalle violenze.

Per l’accusa l’imputato avrebbe costretto la moglie a denunciare che un loro conoscente l’avrebbe fatta salire in auto con la forza, per poi abusarne sessualmente e, una volta scesa dalla vettura, avrebbe tentato di investirla. Accuse che la donna avrebbe confermato durante un incidente probatorio davanti al magistrato, sempre per paura dell’uomo e di quello che avrebbe potuto farle una volta tornata a casa.

I fatti contestati sarebbero avvenuti nella provincia di Perugia tra il 2016 e il 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marchia la moglie sul fianco e le spegne le sigarette sulle palpebre: sotto processo per maltrattamenti
PerugiaToday è in caricamento