rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Spoleto

Spoleto, processato e assolto per maltrattamenti: "In casa situazione complessa e moglie aggressiva"

Secondo i giudici "l'incuria rispetto alle esigenze familiari hanno probabilmente alimentato le tensioni nella coppia"

Moglie aggressiva e “svogliata” denuncia il marito per maltrattamenti, ma il giudice assolve l’uomo: non ci sono prove.

Il Tribunale di Spoleto “in un caso di reati sessuali e violenza domestica ha assolto l’imputato ritenendo le dichiarazioni della vittima generiche e non riscontrate dalle altre testimonianze assunte”.

Dal dibattimento processuale è emerso che “il quadro probatorio” avrebbe delineato “invero una situazione familiare complessa, nella quale, per, il comportamento aggressivo della donna e la sua incuria rispetto alle esigenze familiari hanno probabilmente alimentato le tensioni nella coppia”.

Ne consegue l’assoluzione del marito dalle accuse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoleto, processato e assolto per maltrattamenti: "In casa situazione complessa e moglie aggressiva"

PerugiaToday è in caricamento