menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deve stare lontano dalla ex, ma si presenta sotto casa e la aggredisce: arrestato

L'uomo si è introdotto in casa della donna con la scusa di ritirare la posta, poi gli insulti e gli schiaffi

gli agenti delle Volanti hanno fermato un 57enne accusato di aver aggredito la ex moglie dalla quale doveva stare lontano su ordine del giudice.

L'intervento ieri sera a Perugia quando la Sala operativa ha ricevuto la chiamata di una donna che denunciava di essere stata aggredita dall'ex marito. L'uomo era stato fatto oggetto di un divieto di avvicinamento alla donna a seguito di precedenti comportamenti violenti.

Gli agenti hanno localizzato l’uomo, trovandolo in stato di alterazione dovuto all'assunzione di alcool. Alla vista degli agenti il 57enne ha opposto resistenza al controllo. In una tasca della giacca nascondeva un taglierino e due siringhe, di cui una con ago inserito e contenente sostanza stupefacente, accertata poi come eroina.

La donna riferiva agli agenti che l’uomo si era presentato a casa con la scusa di voler ritirare la posta a lui indirizzata, ma una volta fatto ingresso nell’appartamento, la aggrediva verbalmente e la schiaffeggiava.

L'uomo è stato denunciato per i reati di porto di armi od oggetti atti ad offendere, maltrattamenti e violazione del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa e per possesso di sostanza stupefacente. La droga è stata sequestrata.

Nei confronti dell'uomo è stato emesso un provvedimento di aggravamento della misura del divieto di avvicinamento con gli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento