menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il villaggio di Natale prende forma in piazza IV Novembre, la festa può cominciare

Prende forma il villaggio natalizio in piazza Grande. Stavolta sul versante adiacente alle Logge di Braccio e al vescovato. Diversamente dagli anni in cui le casette erano in legno naturale, stavolta sono verniciate di bianco: il che le mette più in linea col colore della neve. Alcune hanno apertura a compasso e sono dotate di porte di accesso laterali. Di prima mattina gli automezzi hanno cominciato a conferire i materiali e a depositarli in blocchi.

Dopo di che, gli addetti li hanno spacchettati ed hanno cominciato a posizionare le basi in corrispondenza delle rispettive sedi, precedentemente segnate in gesso bianco. Poi è partito il montaggio. Erano 3-4 gli addetti esperti, sotto la guida di un coordinatore. Il resto – una decina in tutto – era costituito prevalentemente da ragazzi di colore che, si dice, dovrebbero far parte di comunità di accoglienza. Pazientemente hanno collegato i quattro pannelli laterali, alla base e alla copertura, mediante vitoni fermati con controdado.

Quello che i perugini in giro hanno notato è stata la sostanziale inadeguatezza dei giovani “ausiliari”, relativamente al lavoro da compiere, oltre che il mancato rispetto delle norme di sicurezza. Nessuno di loro, infatti, calzava scarpe rinforzate di cantiere, ma avevano ai piedi leggere calzature da ginnastica, inadeguate a proteggere da eventuali cadute dei pesanti pannelli. Come nessuno (neanche gli italiani) portava il casco di sicurezza. Solo alcuni indossavano i guanti, mentre altri operavano a mani nude. Ci si chiede se siano queste le condizioni di sicurezza per procedere a operazioni di montaggio di questo genere. Specie se compiute per conto del Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento