LA VIGNETTA di Pino Pellegrini| Ceri 2020, dopo la folla: da via Ch'Eccoli... al potenziale "via Ch'Eccolo"

La pungente satira del nostro Giuseppe Pellegrini descrive alla perfezione il giorno dopo i tanti assembramenti, pranzi e bevute per il giorno dei Ceri nonostante ordinanze e festa rinviata

La pungente satira del nostro Giuseppe Pellegrini descrive alla perfezione il giorno dopo i tanti assembramenti, pranzi e bevute per il giorno dei Ceri nonostante ordinanze e festa rinviata. E' successo tutto che quello che non doveva succedere: in più tante persone senza distanza di sicurezza e senza mascherine in giro per la città. Gubbio tra l'altro è uno dei centri più colpiti dal Covid e ora che succede? La paura è tanta. Sindaci confinanti che minacciano di chiudere i confiniti. Si parla persino in caso di contagi di istituire una zona rossa. Una bruttissima storia, un rischio serio sulla via del ritorno alla normarlità. C'è da dire che se centinaia di persone hanno sbagliato, migliaia di eugubini sono stati rispettosi della salute di tutti e dell'onore della propria città.

°°°°°°°°°°
LA VIGNETTA DI PINO

gubbio-4-8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 28 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento