menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Barbara, è il giorno degli eroi: da Rigopiano a Ischia, 22mila interventi dei vigili del fuoco e tante vite salvate

Oggi è il giorno di Santa Barbara, patrona dei vigili del fuoco. "L’amore per il nostro lavoro, l’orgoglio di indossare questa divisa e la forza di stare uniti ci aiuterà a superare anche i momenti più difficili"

Santa Barbara. Il giorno degli eroi. Si è svolta questa mattina la cerimonia dei vigili del fuoco di Perugia dedicata alla santa patrona, iniziata con la Deposizione di una Corona di Alloro ai caduti e proseguita con la messa officiata dal Cardinale Gualtiero Bassetti e dal parroco della Parrocchia di San Raffaele Arcangelo. Alla cerimonia hanno preso parte le autorità civili, militari e religiose oltre al personale VVF in servizio e quello libero da servizio, il Personale Volontario, il Personale Amministrativo, il Personale in pensione e le rispettive Famiglie.

Oltre 22mila gli interventi in ambito provinciale effettuati in dodici mesi dai vigili del fuoco, di cui 7mila in Valnerina, ma non solo. Sono stati impegnati anche in altre regioni come a Rigopiano, per fronteggiare la tragedia dell'hotel e a Ischia, scossa dal terremoto. 

Gli angeli del terremoto, dalle persone salvate alle opere strappate dalle macerie: il lavoro dei nostri eroi - vigili del fuoco

“E’ questo per noi un momento importante, anche per riflettere sulla nostra attività, sui nostri cambiamenti, sulle nostre aspirazioni – E’ iniziata così la relazione del Comandante provinciale dei vigili del fuoco, Francesco Notaro. “Ringrazio inoltre il Prefetto di Perugia Raffaele Cannizzaro, il presidente del  Consiglio regionale dell’Umbria, Donatella Porzi  che oggi  è con noi anche in rappresentanza della Presidente Catiuscia Marini, tutte le  autorità civili, militari e tutti voi gentili ospiti che, con la vostra presenza, rendete ancora più significativa la celebrazione della ricorrenza della nostra santa patrona.

"Nell’anno ancora in corso, caratterizzato tra tragici eventi sismici, i Vigili del Fuoco sono sempre stati presenti e la loro professionalità nell’intervenire prontamente sui luoghi dell’evento ha consentito di salvare molte vite umane. Il Comando di Perugia ha dato da subito e continua a dare in questi luoghi supporto con propri uomini e mezzi, garantendo allo stesso tempo sicurezza e tranquillità ai cittadini di  tutta la provincia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento