Vigile di quartiere, fototrappole contro i "furbetti" dell'immondizia e multe per gli indisciplinati al volante

Da lunedì operativo il nuovo “Progetto sicurezza” per Paciano e Panicale: "Chi rispetta le regole per la tutela dell’ambiente e l’incolumità propria e degli altri non ha mai nulla da temere"

Vigile di quartiere, fototrappole, controllo elettronico della velocità. Il Progetto sicurezza dei Comuni di Panicale e Paciano punta su questi principali elementi e diventa operativo dalla prossima settimana.

Tre i filoni di interesse e le attività progettate in questi quattro anni da parte dell’Ufficio unico di Polizia locale di Panicale e Paciano. Quello della sicurezza urbana, che prevede principalmente l’istituzione dell’Agente di Polizia locale di quartiere e il completamento del sistema di videosorveglianza integrata delle principali strade e aree dei centri abitati (progetto approvato dalla Prefettura di Perugia).

Sul fronte della sicurezza sanitaria e rurale è previsto l’impiego di fototrappole per il contrasto all’abbandono dei rifiuti, degli atti contro il patrimonio comunale e privato.

Rispetto alla sicurezza stradale si interverrà con attività di controllo elettronico della velocità, di controllo assicurazioni, revisioni, veicoli rubati e confiscati, previa adeguata segnalazione fissa e mobile. Per Paciano sarà effettuato il controllo in modalità dinamica; per Panicale proseguirà anche il controllo con postazione fissa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La raccomandazione – conclude la nota dei due Comuni - è sempre quella di rispettare i regolamenti comunali, le normative in materia ambientale ed il Codice della strada. Chi rispetta le regole per la tutela dell’ambiente e l’incolumità propria e degli altri non ha mai nulla da temere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento