menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viadotto Madonna Alta-Prepo: "Subito opera di manutenzione: Anas e Comune intervengano"

Lo chiedono in maniera ufficiale alla Giunta regionale i consiglieri del Partito Democratico Sarah Bistocchi e Erika Borghesi in una mozione

Un intervento straordinario per il viadotto Prepo-Madonna Alta. Lo chiedono in maniera ufficiale alla Giunta regionale i consiglieri del Partito Democratico Sarah Bistocchi e Erika Borghesi in una mozione, depositata oggi, per un piano di ammodernamento ed efficientamento delle barriere acustiche della struttura. Il viadotto Prepo-Madonna Alta, secondo i consiglieri, presenta delle barriere acustiche usurate dal tempo e dalla pesante mole di traffico che interessa lo stesso, ed è anche privo altresì di due barriere, quelle interne, essendo provvisto soltanto di quelle esterne. Una situazione che sta peggiorando la qualità della vita dei quartieri di Prepo, San Sisto e Madonna Alta, ancora ad oggi tra i più percorsi a livello viario, a causa del forte inquinamento acustico ed atmosferico. 

"Occorrono - hanno scritto le consigliere del Pd - quindi interventi urgenti di ammodernamento ed efficientamento del viadotto Prepo-Madonna Alta, nonché di installazione delle barriere acustiche interne mancanti, al fine di ridurre l’impatto acustico ed ambientale nella zona, ad oggi non più sostenibile, e di non sacrificare il decoro urbano di uno dei quartieri più popolosi della città". Alla Giunta con la mozione si chiede inoltre se è stato previsto un piano "d interventi di ammodernamento ed efficientamento del viadotto da parte di ANAS; in caso contrario di intercedere presso ANAS affinchè si faccia carico di interventi urgenti non più differibili".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento