menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli sequestrano un panetto di hashish e perde la testa: calci e pugni ai poliziotti

Immobilizzato dagli agenti con non poche difficoltà, è stato condotto in Questura in manette per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per resistenza

Intercettato in via Tuscania un cinquantenne con un panetto di hashish. Il personale della Volante stava pattugliando via Settevalli quando ha notato l'uomo vicino alla fermata dell’autobus che si aggirava con fare sospetto; un atteggiamento considerato strano che ha fatto scattare il controllo. All’interno dei jeans all’altezza della cintura è stato trovato un panetto di Hashish del peso di un etto circa.

Vistosi scoperto, l’uomo ha iniziato a dare in escandescenza, cercando di recuperare lo stupefacente e, per far ciò, si è scagliato contro gli agenti cercando di colpirli con pugni e calci. Immobilizzato dagli agenti con non poche difficoltà, è stato condotto in Questura in manette per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per resistenza. Il pusher, spedito agli arresti domiciliari, sarà processato per direttissima nella giornata di domani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento