Prima le fiamme e poi l'esplosione: paura in via torelli, distrutto furgone

“Prima un’esplosione e poi le fiamme”, dice un residente di via Torelli. Sotto casa, all’altezza della prima curva, distrutto un furgone appartenente a un nordafricano, nuovo abitante nel palazzo. All’interno del mezzo un elettrodomestico, una rete a doghe, degli pneumatici e altro materiale di risulta: frutto, forse, di qualche svuotamento di soffitte o di cantine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vigili del fuoco, prontamente interventi con due mezzi, hanno domato l’incendio, mentre due pattuglie della municipale provvedevano a interrompere la circolazione dei veicoli. Nessun danno alle persone. Completamente distrutto il furgone e irrecuperabile il contenuto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, ordinanza della presidente Tesei: lezioni a distanza alle medie e alle superiori, stop allenamenti e niente Halloween

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 28 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento