Via Settevalli, pedofilo evade dai domiciliari ma carabiniere lo riconosce e lo porta in Caserma

L'occhio attento ed esperto di un maresciallo dell'Arma di Perugia ha permesso di riconoscere un pericoloso individuo che si trovava a spasso per via Settevalli di Perugia. Il pregiudicato, inquisito più volte per pedofilia, in teoria era agli arresti domiciliari così come aveva deciso il Tribunale. Una volta fermato dai Carabinieri non ha spiegato i motivi della sua uscita.  Sta di fatto però che si trovava in piena zona residenziale, distante dal suo domicilio. L'uomo - originario di Gualdo Cattaneo - è stato denunciato per evasione.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento