menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via settevalli, non gli pagano l'affitto da mesi: si vendica distruggendogli l'auto

Ha perso la testa un perugino esasperato dai mancati pagamenti da parte di due albanesi. E così ha deciso di farsi giustizia da solo andando sotto l'abitazione di via Settevalli. Ma ha peggiorato la situazione

Non pagavano l'affitto e non rispondevano alle chiamate dei proprietari che volevano incassare, come da contratto, la pigione. Una situazione al limite che ha fatto perdere la testa ad un perugino che è andato sotto casa del suo affittuario ed ha incominciato a rigare la carrozzeria e a bucare le gomme della nuova mini cooper del moroso: un albanese di 32 anni.

Lo straniero si è subito precipitato in strada per fermare il raid del proprietario ricevendo un colpo di taglierino al braccio. A quel punto sono arrivati gli agenti della Volante oltre che i sanitari del 118. Negli uffici di polizia il perugino ha spontaneamente consegnato la lama ed ha ammesso di aver agito per rappresaglia per via del mancato pagamento del canone di locazione da parte dei due inquilini da oltre due mesi.Per la sua bravata non ha incassato nessun soldo dell'affitto mentre si è portato a casa una denuncia per danneggiamento e lesioni aggravate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento