Oggi l'inaugurazione del circolo-bar-aula studio. Il Porco Rosso apre in via dei Priori: è una idea Arci e studenti di sinistra

Apre i battenti il nuovo locale che sarà un contenitore cittadino per chi ha valore democratici e anti-fascisti

Un nuovo spazio sociale-politico dove fare convegni, eventi culturali, feste e con tanto di bar. In più ci saranno banchi da sfruttare come nuovo aula di studio. L'inauguraione è prevista per oggi alle 19:30 in Via dei Priori 50; si tratta di un altro circolo ARCI cittadino denominato Il Porco Rosso la cui paternità va attribuita ad Altrascuola – Rete degli Studenti Medi e la Sinistra Universitaria – UdU Perugia, le due associazioni studentesche più radicate nel territorio perugino e che oggi vedono il coronamento di un percorso durato anni. Nelle intenzioni il locale Arci di via dei Priori "Il Porco Rosso" vuole essere uno spazio democratico, uno spazio dove possa esprimersi "una cultura laica ed antifascista".  Questa è la mission di Massimiliano Rrapaj, presidente del Circolo.

«Ambiamo creato uno spazio in cui si possano riconoscere tutte le realtà politiche e civili del nostro territorio che condividono i nostri valori» - aggiunge Lorenzo Gennari, coordinatore dell’UdU Perugia - «Dobbiamo restaurare un dialogo positivo e fare rete con più soggetti possibile per cambiare prospettiva al centro storico e alla città tutta: all’inaugurazione è stato invitato un ampio numero di associazioni, tutte convinte del valore del progetto».

Melania Bolletta, coordinatrice della Rete degli Studenti Medi Perugia incalza: «Creare da zero il coinvolgimento nei giovani, soprattutto tra i più piccoli non è cosa facile, anche per noi che da anni ci impegniamo in questo, ma è l’unica cosa che possiamo fare se vogliamo davvero cambiare radicalmente la visione della società e la partecipazione alla vita attiva da parte dei nostri coetanei. Quello che Il Porco Rosso può ambire a fare è creare un ponte tra chiunque si interessi al circolo, alle sue attività e servizi e chi fa politica attivamente per sensibilizzare, espanderci e incidere ancora di più nelle scelte di chi ci amministra».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento