Cronaca

Furti in serie nei garage, l'appello di un perugino: "Aiutatemi a ritrovare la mia mountain bike professional"

Via Pellas e via XX Settembre da settimane nel mirino degli scassinatori notturni. Lancia un appello Tommaso Mariano il cui box è stato visitato dai soliti balordi

Via Pellas e via XX Settembre da settimane sono finite nel mirino delle bande dei garage. Raid notturni dove fanno saltare lucchetti e forzano lamiere per rubare le cose di maggiore valore presenti nei box. L'ultimo colpo è stato denunciato direttamente dal proprietario del garage scassinato, Tommaso Mariano, che si è visto portare via una bici professionale, dal valore di 2mila euro, mentre tutto il resto - vespa e altre bici da corsa - è rimasto al suo posto.

Una bici di quel valore può essere piazzata solo attraverso i canali degli appassionati delle due ruote o tramite gli annunci internet. Da qui la decisione di Tommaso di lanciare un appello ai ciclisti umbri e ai perugini in generale per cercare di intercettare e avere così notizie in tempo reale per recuperarla: "Si tratta di una mountain bike marca e modello BMC FOURSTROKE 02; Segni particolari: Sellino "fizik" bianco, nero e rosso - pedali a sgancio rapido da una parte e flat dall'altra. Chiunque ha informazioni può contattarmi direttamente sul mio fb o al cellulare 349.0767602".
 

bici-rubata-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in serie nei garage, l'appello di un perugino: "Aiutatemi a ritrovare la mia mountain bike professional"

PerugiaToday è in caricamento