Cronaca

Via Mentana, immobilizza e strappa la collana ad una donna: il Tribunale conferma l'arresto. Il 18enne era armato

Grazie alla vittima e ad un passante, la Polizia nel giro di poche ore ha rintracciato e fermato un brasiliano

Il Tribunale di Perugia ha confermato l'arresto dello scippatore 18enne brasiliano - trovato in possesso anche di un pericoloso coltello - che aveva assalito una donna di 61 anni in via Mentana impossessandosi della collana d'oro che portava al collo. Il giovane, nel corso della perquisizione, si è scoperto avere a disposizione un coltello illegale. Confermate le accuse di rapina e denunciato per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Lo scippatore era stato arrestato a tempo di record dalla Polizia grazie alla lucidità della vittima che lo aveva visto bene in viso ed ha riferito alle forze dell'ordine anche l'abbigliamento del 18enne. Altro importante elemento a supporto degli agenti, una foto scattata da un testimone accorso in aiuto della donna. Nel giro poco è stato rintracciato lo scippatore straniero - identificato dalla vittima - e recuperata la collana d'oro. La 61enne ha ringraziato ufficialmente - una volta uscita dall'Ospedale per una visita di routine - la Polizia al momento della riconsegna del maltolto, "felice per la rapidità dell’intervento e del ritrovamento della propria importante collana" come spiegato dalla Questura.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Mentana, immobilizza e strappa la collana ad una donna: il Tribunale conferma l'arresto. Il 18enne era armato

PerugiaToday è in caricamento