menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Mario Angeloni, fermato per un normale controllo, giovane conducente nei guai e addio patente

Il giovane, in evidente stato di alterazione psicofisica, aveva con se uno zaino con alcune siringhe monouso ancora da utilizzare, ma si è rifiutato di sottoporsi ad accertamenti sanitari

Fermato per un normale controllo in via Mario Angeloni, per lui è scattata una denuncia e il ritiro della patente. E' accaduto venerdì pomeriggio, durante un servizio sul territorio del reparto prevenzione crimine e della Questura di Perugia. Un giovane, insieme a un amico, si trovavano all'interno di un'auto parcheggiata nei pressi dell'ex Mc Donald; durante il controllo è emerso che il conducente, un giovane di circa vent'anni, era in evidente stato di alterazione psicofisica mentre, all'interno di uno zaino, sono state ritrovate dagli agenti delle siringhe monouso ancora incartate. Inevitabile la perquisizione, che però ha dato esito negativo. Per il conducente dell'auto è scattata invece una denuncia per essersi rifiutato di sottoporsi ad accertamenti volti ad individuare se e che tipo di sostanze abbia assunto, e il ritiro della patente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento