menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Gallenga, una perugina beve troppo e mette a soqquadro pizzeria

Il titolare, dopo insulti e bicchieri lanciati, è stato costretto a chiamare la Volante. Tanta la rabbia dei clienti. Ma all'arrivo degli agenti è scattato un nuovo show dell'ubriaca 37enne

Ha incominciato a tirare piatti, bicchieri e soprattutto ad insultare gli altri "ospiti" di una pizzeria di Via Gallenga. Una situazione insopportabile che ha costretto il titolare del locale a rivolgersi alla Questura per cercare di portare via una perugina di 37 anni - le cui iniziali sono N.m. - che dopo aver bevuto molto aveva iniziato uno show violento e che poteva degenerare in qualcosa di più grave.

Arrivati sul posto il titolare della pizzeria ha indicato agli agenti la 37enne che, una volta avvicinata, si è rifiutata di fornire i documenti scagliandosi violentemente contro i poliziotti, spintonandoli, ingiuriandoli e colpendoli nel tentativo di sottrarsi ai controlli. Insomma c'è voluto un po' di tempo per bloccarla e portala via tra gli applausi di coloro che erano rimasti nella pizzeria per cenare o passare davanti una birra il venerdì sera. La perugina è stata denunciata in stato di libertà per i reati di resistenza,oltraggio e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento