menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO La meraviglia sugli alberi di via Faina: artista minacciato di denuncia

Continua ad arricchirsi di opere d’arte la galleria a cielo aperto di viale Zeffirino Faina

Continua ad arricchirsi di opere d’arte la galleria a cielo aperto di viale Zeffirino Faina. Dopo la segnalazione di Perugia Today, non sono pochi i perugini –  non solo studenti – che percorrono a piedi il bel viale che adduce alle ex Case operaie, oggi studentato Adisu, allo scopo di ammirare questi autentici capolavori. L’autore li realizza in ore mattutine. Il cronista, più d’una volta, percorrendo le strade della Vetusta “pedibus calcantibus”, trova le sculture ancora fresche, con l’argilla umida appena plasmata.

Tutti apprezzano questi lavori, destinati, purtroppo,  a durare un tempo relativamente breve: con la brutta stagione e le piogge, si deterioreranno. Ma, a nostro avviso, il Comune dovrebbe rivolgere un pubblico elogio per la dedizione gratuita di questo straordinario artista.

Pare invece che qualcuno non la pensi così. Se è vero che una persona ha perentoriamente invitato a rimuovere immediatamente un’opera realizzata sul muro adiacente all’ingresso Adisu di viale Faina. Addirittura, l’artista sarebbe stato minacciato di denuncia per danneggiamento di bene pubblico. Invero, a nostra conoscenza, quel muro non è tutelato né presenta particolari valori dal punto di vista storico o artistico. Fatto sta che l’autore, educatamente, ha distrutto quel lavoro. E ha fatto male. Ci piacerebbe vedere quale giudice lo condannerebbe per aver fatto dono di opere d’arte alla città del Grifo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento