Via Fabretti, dopo la denuncia su Perugiatoday.it... interventi a tempo di record pro-residenti

Interventi “à la carte”: non c’è che dire! La protesta dei residenti di via Fabretti, rimbalzata dalle pagine virtuali di PerugiaToday, ha sortito il suo effetto: immediato. Fin da ieri pomeriggio, subito dopo la nostra uscita in mattinata, ci sono state orecchie sensibili a raccogliere la segnalazione. E gente pronta ad entrare in azione.

Sta di fatto che stamattina è tutta un’altra musica. Da piazza Grimana a piazza dell’Università, lo sferragliare dei chiusini è quasi scomparso. Il Comune ha agito o ha stimolato chi di dovere a intervenire con prontezza fulminea. Ora, tra i coperchi e il telaio dei tombini sono state interposte vistose e consistenti guarnizioni in gomma che attutiscono completamente quell’insopportabile sferragliare: i mezzi si muovono in un silenzio irreale. 

Finalmente, i residenti tirano un bel sospiro di sollievo e soddisfazione. Restano solo un paio di coperchi dei sottoservizi ancora rumorosi. Commenta una residente: “Dicono che si tratta dei coperchi della fognatura. Ma già le cose sono molto migliorate. C’è da augurarsi che chi di dovere completerà il lavoro, su input del Comune”. Considerando che non si tratta di un intervento risolutivo e per sempre. Difatti le guarnizioni si usurano e c’è bisogno di sostituirle. Basta tenerle d’occhio e procedere di conseguenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento