Via Eugubina, ventenne in ospedale dopo stupro: fratture e persino morsi sul corpo

Massimo riserbo dei Carabinieri del Comando Provinciale di Perugia che stanno indagando su una presunta violenza sessuale avvenuta in un appartamento. Poche settimane fa nella stessa zona Perugiatoday.it aveva raccolto la denuncia di una studentessa inseguita da un maniaco nel cuore della notte

I Carabinieri del Comando Provinciale stanno indagando su una presunta violenza sessuale molto cruenta che sarebbe avvenuta il 19 maggio intorno alle 4 della mattina in un appartamento di via Eugubina. C'è una ragazza - conferme arrivano da fonti ospedaliere - di poco più di 20 anni ricoverata dal reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale di Santa Maria della Misericordia. Non solo si stanno accertando i terribili segni e ferite di una violenza sessuale, ma i sanitari avrebbero medicato anche diverse ferite che dimostrano anche un pestaggio da parte del presunto violentatore.

Il quotidiano La Nazione ha avuto modo di apprendere ulteriori notizie, al di là delle conferme semi-ufficiali anche da Perugiatoday.it riportate. "Molte le fratture al corpo e forse anche segni di alcuni morsi, dimostrazione di una barbaria disumana. Il violentatore, per piegarla, si è accanito su di lei senza alcuna pietà": ha scritto Erica Pontini.

I carabinieri mantengono il massimo riserbo sulla vicenda. Ma hanno già ascoltato la ragazza in Ospedale che potrebbe aver dato anche un profilo del presunto aggressore. Il fatto che la violenza sia avvenuta all'interno di un appartamento in via eugubina potrebbe far pensare che la ragazza conoscesse l'aggressore. Ma non si esclude che si sia introdotto un qualcuno con un atto violento o una scusa qualsiasi.

I SOSPETTI: LE SEGNALAZIONE E LE PAURE A MONTELUCE DI ALCUNE STUDENTESSE INSEGUITE DA UN MANIACO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Dramma in via Canali, donna di 49 anni trovata morta in un parcheggio

  • Incidente lungo la E45, 23enne in gravissime condizioni: è in prognosi riservata

  • Perde il controllo del ciclomotore e finisce a terra, muore a 43 anni

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento