Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Fiorenzo Di Lorenzo

INVIATO CITTADINO Via Fiorenzo di Lorenzo, quel semaforo girato che non si vede dalla strada

Al di là della forza motrice che lo ha diversamente orientato, rimettere in sesto quel semaforo è una priorità

Quel semaforo c’è, ma non si vede. O meglio: guarda dritto verso il marciapiede e non fronteggia i veicoli del trasporto pubblico, o di pubblica utilità, che lo attivano, a chiamata. Accade in via Fiorenzo di Lorenzo, in prossimità della procura, a fianco del muro perimetrale e poco prima dell’accesso dell’ex carcere di piazza Partigiani.

Qui, i veicoli diretti verso in terminal bus attivano il verde con la chiamata e si apprestano a procedere. Ma stamane è accaduto qualcosa di veramente strano. Il semaforo ha, evidentemente, preso un colpo da un mezzo (pubblico?) in salita – dal profilo piuttosto alto – che deve averlo spostato, alterandone la direzione e dunque rendendolo di fatto inutilizzabile. Tanto che la guidatrice del buxi che, un’ora prima, era passata senza problemi, intorno alle 10:30 ha dovuto fare autentici contorsionismi per poter vedere il colore verde.

Qualcuno dice: “Sarà stato il vento che stamane soffia impetuoso”. Ma non è credibile che raffiche di vento, per quanto forti, possano aver spostato un peso di qualche decina di chilogrammi, peraltro strettamente fissato al tubo metallico con doppia fascetta. Al di là della forza motrice che lo ha diversamente orientato, rimettere in sesto quel semaforo è una priorità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Via Fiorenzo di Lorenzo, quel semaforo girato che non si vede dalla strada

PerugiaToday è in caricamento