menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via della Pescara, donna massacrata dal compagno armato di coltello

Ancora un bruttissimo episodio contro una donna è alla base di una indagine dei Carabinieri della Compagnia di Perugia. La donna si trova ricoverata in Ospedale. Molte le ferite e le lesioni subite

Forse ha iniziato il nuovo anno come già aveva trascorso l'anno passato: tra liti famigliari e violenze feroci. Il 2014 quindi si è aperto nel peggior modo possibile per una donna di 33 anni - con passaporto dell'Ecuador - che è stata ricoverata  all'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. La donna ha ricevuto le prime cure dal personale del 118 dopo che era stata selvaggiamente picchiata dal proprio convivente dopo il pranzo di Inizio dell'Anno in via della Pescara.

L'aggressione - per motivi che i Carabinieri stanno accertando - è stata scaturita  dall' uomo che ha assalito la compagna con calci e pugni usando anche un coltello. Alla donna - stando all'Ufficio stampa dell'Ospedale - sono state riscontrate lesioni al viso, dietro l'orecchio sinistro e al naso con frattura delle ossa che obbliga un intervento chirurgico che sarà eseguito nelle prossime ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento