Via del Roscetto, vandali contro una delle chiese più antiche di Perugia

Sfondata a calci una barriera protettiva dell'antico portone di Santa Maria Nuova

È a buon diritto considerata una delle più antiche chiese cittadine. Già chiesa parrocchiale nella seconda metà del 1200, vi si trasferirono prima i Silvestrini e poi i frati Serviti dalla demolita chiesa di Santa Maria de’ Servi. Nel 1400 fu ricostruita grazie al volere, e ai soldi, di Andrea Fortebracci. Nella Cappella con elementi del 400, vi è l’arca che custodisce i resti mortali di Braccio I Baglioni. L’attuale parte laterale che dà su via del Roscetto conserva i due accessi più antichi: difatti la chiesa, nata gotica, all’inizio era diversamente orientata. Di questi due accessi quello più in alto è chiuso, mentre quello inferiore resta aperto solo nei giorni di liturgia.

A proteggere questo antico portone era stata piazzata una porta ad una sola anta: scura con chiusura a caditoio. Ci stava da quando l’Inviato Cittadino la frequentava da bambino. Ma i soliti mascalzoni, qualche mese fa, l’hanno sfondata a calci. Il che ha permesso di riportare a vista l’antico portone. Questo però era malridotto e privato di un paio di decorazioni a rilievo, nei due pannelli in alto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora uno specialista del legno ha risarcito le parti mancanti, operando i corretti riporti. Ha pure tolto tracce degli interventi errati e sta procedendo al restauro completo. Come al solito, un uomo di fede privato si sta facendo parte attiva. A breve si potrà vedere lo splendido risultato. Per l’orgoglio e la soddisfazione della gente della Pesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Coronavirus in Umbria, è un neonato il nuovo paziente ricoverato a Perugia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento