Via del Macello, non solo spaccio o prostituzione: qui nasce la casa degli artisti aperta a tutti

C'è un luogo dove condividere e realizzare arte. Una casa degli artisti aperta a tutti, nel pomeriggio, dove frequentare corsi o realizzare opere in piena autonomia. Spazio d'Arte - questo il nome della "galleria" perugina - è stato inaugurato dall'associazione Casa degli Artisti nei locali di via del Macello 31/b. Sono previsti corsi d'arte: pittura, scultura, fotografia, musica e tanto altro, che ha come obiettivo l'integrazione culturale e artistica. Lo spazio nasce anche con l'idea di coinvolgere i più piccoli in laboratori e attività che sviluppino la loro creatività e propensione artistica, ma anche come luogo di incontro e aggregazione sociale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo spazio è stato messo a disposizione dell'associazione dal Comune di Perugia, che sostiene le iniziative culturali dell'associazione con il proprio patrocinio. Lo spazio è aperto tutti i giorni dalle 15 alle 20, per poterne usufruire è necessaria l'iscrizione gratuita all'associazione. Sono già aperte le iscrizioni per i vari corsi per il periodo 2018-2019. Per informazioni si può contattare il numero: 348/5275776.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Coronavirus in Umbria, è un neonato il nuovo paziente ricoverato a Perugia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento