menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via del Macello "circondata": blitz in 19 covi della droga e delle squillo, 12 stranieri in Questura

L'attività è finalizzata a contrastare l'immigrazione clandestina attraverso il monitoraggio delle effettive presenze all'interno dei condomini dove costantemente vengono segnalati movimenti sospetti

Stanare e poi rimpatriare immediatamente clandestini, latitanti e soprattutto quei criminali seriali considerati pericolosi socialmente. Con questo obiettivo, concordato a fine anno con la Prefettura dopo le indicazioni del Ministro degli Interni Minniti, gli agenti della Questura continuano senza sosta a monitorare uno dei quartieri più caldi di Perugia: ovvero Fontivegge. 

Dalle prime ore del mattino una task-force della Polizia è entrata in azione in via del Macello circondando l'intera area, controllando appartamenti a rischio (covo della droga e prostituzione) e identificando persone.  Sono stati ispezionati 19 alloggi, identificate 68 persone e sono 12 gli stranieri accompagnati in Questura per accertamenti sulla loro vera identità e sulla loro posizione in Italia. Il Questore Messina ha impiegato 4 equipaggi delle volanti, 4 pattuglie della Squadra Mobile, con l’ausilio di 5 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine per un totale di oltre 30 poliziotti. Le operazioni andranno avanti per tutta la giornata

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento