Via del Lavoro, lì dove c'era un campetto da gioco....ora solo silenzio e vuoto

Per anni è stata la seconda casa di molti giovani della zona. Partite, chiacchierate, amorazzi e tanta voglia di vivere in maniera sana. Ora c'è solo il vuoto e il degrado quando si è deciso di smantellarlo. Il ricordo-denuncia di uno dei quei ragazzi...

Un nostro lettore ci ha inviato una mail per ricordare la storia del campetto di via del Lavoro che venne smantellato perchè troppi giovani si raduvano lì in maniera sana per giocare facendo però, secondo alcuni rumore. Ora il risultato è tanto degrado, vuoto e al posto di quei giovani ora ci sono traffici e appartamenti affittati a prostitute cinesi. Ecco il racconto denuncia del nostro lettore perugino

Il racconto-denuncia

Le foto che vi ho inviato ritraggono l'ormai EX "Campetto" di Via del Lavoro, sopra via Campo di Marte. Attivo fino al 2004/5 circa ora non ricordo bene. Si trova proprio dietro la Circoscrizione n.2. Venne letteralmente smontato delle porte, reti di recinzione ecc. dopo le pressioni che il comune ricevette x anni da parte di alcune persone residenti che ritenevano il rumore di un gruppo di ragazzi che giocano a pallone o parlano sotto un portico "eccessivo". Io personalmente dal 1989 al 2004 circa ho considerato questo campetto come una seconda casa.

La generazione di giovani precedente alla nostra ci insegnò a rispettare questo posto e noi lo insegnammo alla generazione successiva. Era un posto SEMPRE pulito, addirittura noi ragazzi ristrutturammo a modo nostro il campo poichè il comune non era mai interessato alle nostre idee. Ripittura delle porte, rifacimento delle reti di recinzione e addirittura la chiusura delle buche nel cemento causate dalle radici delle piante. Chi c'era dava una mano. 

piazzale-2-2

Arrivavamo a giornate con 30 persone che giocavano, parlavano e scherzavano, senza MAI creare scompiglio o problemi di sorta. Piu volte la Polizia fu chiamata per intimarci di andarcene, ma anche loro si resero conto dell'assoluta mancanza di prove tali da far pensare che questo fosse un posto dove rumore, sporcizia o altro la facessero da padrone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi, nel 2014, il campetto sembra un parcheggio andato a male, gli appartamenti che lo circondano sono affittati in parte a prostitute di origine cinese e i portici dei palazzi (una volta il nostro punto di ritrovo, sempre pulito ed in ordine) sembra troppo spesso essere dimenticato proprio dalle stesse persone che decisero che noi non potevamo stare la a giocare, perche era TROPPO il rumore dei giovani che fanno i giovani. Meglio lo sporco, l'incuria, le prostitute ed i tossici ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Magione, una serata da incubo: invasione di chironomidi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento