menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via del Cotogno, sosta a go-go e il pedone non passa: la promessa del sindaco, sarà mantenuta?

Le auto illegittime sono invece presenti con cadenza quotidiana e ostinata. A nulla valgono le multe, giustamente comminate. Che fare? Pare che il Comune abbia raccolto le segnalazioni e le proteste

Via del Cotogno: soste irregolari a go-go. E il pedone non passa. La stradina mette in collegamento piazza Morlacchi e via del Verzaro. La segnaletica indica il divieto di accesso e di sosta, con rimozione forzata. Ma è come parlare ai sordi o segnalare ai ciechi: il parcheggiatore abusivo non vede e non sente. “Un minutino: faccio un salto a palazzo Grossi”, promette l’infingardo. E l’auto resta lì per ore.

La sosta irregolare in via del Cotogno è ormai la regola. Sia di giorno che di notte. Spesso impedendo letteralmente il transito ai pedoni. E non parliamo nemmeno di passare per carrozzelle o passeggini. I residenti sono prigionieri in casa propria. Più volte sono state elevate proteste formali e lamentele, ma fin qui nulla si muove. Per motivi di servizio, l’accesso sul lato ex Pascoli viene occupato dai grossi mezzi che trasportano le scene al teatro comunale Morlacchi, ma solo eccezionalmente e per buoni motivi. D’altronde, non c’è altro luogo viciniore da destinare alla bisogna.

Ma c’è anche da dire che i colossali tir teatrali caricano, o scaricano, e poi se ne vanno e si fanno rivedere alla fine della settimana di recite: caricare le scene a via verso altre destinazioni. Per lasciare loro la possibilità di sostare, all’inizio della via vengono collocate transenne mobili, altrimenti qualcuno ci piazza la vettura, il tir non scarica le scene e lo spettacolo salta.

Le auto illegittime sono invece presenti con cadenza quotidiana e ostinata. A nulla valgono le multe, giustamente comminate. Che fare? Pare che il Comune abbia raccolto le segnalazioni e le proteste. Hanno promesso che verranno installati dei dissuasori mobili a lucchetto per risolvere il problema. Vedremo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento