rotate-mobile
Cronaca

Strage di multe in via del Cortone, tra vivaci proteste degli spettatori del Bicini

Una vera sollevazione si è levata ieri sera, verso le 23, quando un consistente gruppo di spettatori del teatro Bicini, ha visto le proprie auto multate

Strage di multe in via del Cortone. “Non è così che si rivitalizza il Centro”, il commento più benevolo. Una vera sollevazione (con qualche improperio all’intolleranza della Municipale) si è levata ieri sera, verso le 23, quando un consistente gruppo di spettatori del teatro Bicini si è reso conto che le decine di auto parcheggiate in via del Cortone erano state tutte multate, con orario compreso tra le 21:30 e le 22.

Dal Circolo del Tempobono fino al teatro hanno fatto un’ecatombe.“A chi davano fastidio?”, la reazione immediata. “Tanto più  – si aggiunge – che siamo sotto Eurochocolate e che al Bicini c’è spettacolo”. Commento: “Ma vogliono proprio desertificare questa zona che Orfeo Ambrosi e Borgo Bello hanno fatto rivivere?”.

Effettivamente, anche volendo, non  era semplice trovare posto, considerando che, dato l’orario e le linee bus, è impossibile raggiungere il Borgo Bello senza auto privata La sottostante via Ripa di Meana era ingolfata all’inverosimile, come viale Roma o la zona Sant’Anna.

È così che si rilancia la cultura, il teatro, la presenza in Centro?È vero: quelle auto erano in divieto. “Ma che  senso ha – si dice – usare la tolleranza per settimane e mesi e poi, senza motivazione, fare “incursioni” che svuotano le tasche dei cittadini?”. “Almeno – commento finale – usassero i proventi delle multe (come prevedono le norme) per sistemare le strade”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di multe in via del Cortone, tra vivaci proteste degli spettatori del Bicini

PerugiaToday è in caricamento