rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Centro Storico / Via dei Priori

Via dei Priori, vende birre ad un 15enne e ad un 17enne: oltre 1400 euro di multa

Ha commesso due reati in un solo colpo: l'esercente infatti non solo ha dato da bere a minorenni ma ha violato l'ordinanza sulle bottiglie di vetro dopo le 20. I due ragazzotti trovati fuori dal locale a consumare l'alcol acquistato

Ha venduto due birre ad un 15enne e un 17enne commettendo due reati in un solo colpo. Protagonista negativo di questa storia è un esercente di via dei Priori che è stato multato e denunciato dagli agenti del personale della Divisione Polizia Amministrativa, Sociale e dell’Immigrazione della Questura di Perugia. Il commerciante non solo ha violato leggi sulla vendita di alcolici ai minorenni ma ha anche lasciato che i due, nonostante l'ordinanza del sindaco, portassero le bottiglie fuori dal locale. I contenitori di vetro sono messi al bando dopo le 20 per evitare che spacciatori e balordi di turno usino questi oggetti come vere e proprie armi durante risse o spedizioni punitive.

Al titolare è stata quindi staccata una multa da 450 euro per l'ordinanza del sindaco sulle bottiglie di vetro ed è stato contestata la violazione dell’art 14-ter della legge 8 novembre 2012 che commina la sanzione amministrativa da  250 a 1000 euro. Segnalato inoltre all’Autorità Giudiziaria per il reato di cui all’art 689 codice penale che  sanziona la vendita di bevande alcoliche a minori di anni sedici con l’arresto fino ad un anno .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dei Priori, vende birre ad un 15enne e ad un 17enne: oltre 1400 euro di multa

PerugiaToday è in caricamento