Via degli Scortici… come all’acquagym. Vetture che sbandano in discesa e altre che non ce la fanno a salire

L’acqua dal campetto da basket si è precipitata verso la ringhiera che si affaccia sul muro di via degli Scortici

Via degli Scortici… come all’acquagym. Vetture che sbandano in discesa e altre che non ce la fanno a salire. Occorre canalizzare, altrimenti la circolazione diventa a rischio. È bastata la pioggia intensa che si è protratta per una mezz’ora, ieri, a far capo dalle 12. L’acqua dal campetto da basket si è precipitata verso la ringhiera che si affaccia sul muro di via degli Scortici. Il tutto facilitato dal dislivello che comporta un salto, capace di imprimere una certa violenza. Qui – fra la lapide bilingue sino-latina e lo specchio parabolico – si è rovesciata una cascata d’acqua.

Le foglie del boschetto di lecci hanno impedito il graduale deflusso della pioggia accumulata. Tanto che, l’acqua ristagnante in quantità ha forzato l’ostacolo e cominciato a scrosciare sul muro, arrivando fino alla strada. Con un salto che la faceva giungere ad impegnare l’intera carreggiata. Una vera e propria cascatella, bella da vedere… pericolosa da affrontare. Abbiamo visto un pedone fare un salto all’indietro e darsela a gambe sulle scalette di via della Pergola.

Campetto allagato-2Agli Scortici (antico nome dei macelli cittadini) si sono trovati in difficoltà sia i veicoli in salita dal Bulagaio, sia quelli in discesa verso il viale Sant’Antonio e il parcheggio omonimo. Sbandate, pneumatici che scivolavano, auto fuori controllo hanno rischiato di scontrarsi. Fortunatamente, a quell’ora, l’entità della circolazione era piuttosto ridotta, ma il rischio comunque c’è stato. E pure elevato. Cosa occorre fare? In primis, tenere pulita e sgombra dal fogliame la parte in alto. Quindi convogliare adeguatamente le acque, con una calata che conduca l’acqua in fognatura, onde evitare situazioni del tipo di quella da noi verificata e documentata.

Un ultimo suggerimento. È ora di potare drasticamente quei lecci che di fatto oscurano gli appartamenti al primo piano della vicina via della Pergola. Gli abitanti se ne lamentano da tempo e sarebbe il caso di ascoltarne/assecondarne le legittime richieste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Acqua bloccata dal fogliame in un pozza da sopra-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento