menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Via Cortonese, giovane accoltellato finisce in ospedale: è in prognosi riservata

I contorni della vicenda ancora da chiarire. L'allarme al 118 è scattato tra le 21.30 e le 22 in zona Fontivegge. Il 19enne è stato raggiunto da un fendente che gli ha sfiorato un polmone

E' finito in ospedale dopo essere stato raggiunto da un fendente che gli ha sfiorato un polmone. Sono i contorni di una vicenda ancora da chiarire, accaduta tra le 21.30 e le 22 in zona Cortonese nella serata di ieri, venerdì 16 marzo. La vittima è un giovane di 19 anni di origine egiziana, soccorso dal 118 nel quartiere di Fontivegge e trasportato al nosocomio perugino dove al momento i medici non hanno ancora sciolto la sua prognosi.

Da quanto emerge, non sarebbe comunque in pericolo di vita, ma la lama del coltello che lo ha attinto avrebbe sfiorato un organo vitale qual è il polmone, e le sue condizioni sono constantemente monitorate dal personale medico. Le indagini per far luce sulla vicenda sono affidate alla squadra mobile diretta dal Vice questore aggiunto Virgilio Russo. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, l'autore dell'aggressione sarebbe anche lui straniero, ma ancora non ci sono elementi utili per stabilire il movente di una simile aggressione. Quello che emerge è che il 19enne, dopo essere stato ferito, si è diretto a piedi a Fontivegge. E proprio da qui è partito l'allarme al 118, che lo ha trasportato al Santa Maria della Misericordia in gravi condizioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento