menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via del Castellano, catturato capo-clan dello spaccio: 12 condanne definitive

Dal 2006 ad oggi ha commesso una vasta gamma di reati ed era stato anche espulso dal Paese ma era tornato subito dopo. Ora ha iniziato a sconare una condanna dura al Carcere di Capanne

Ben dodici capi d'accusa riconosciuti come reati realmente commessi. Il tutto per una pena complessiva di 6 anni e 8 mesi e una multa da pagare di 17mila 400 euro. In carcere è finito uno dei più noti e temuti spacciatori tunisini presenti a Perugia - residente in centro storico anche se da sempre irregolare -: si tratta di Y. E. nato nel 1976.

Le accuse, come già detto, sono numerose e tutte giunte a condanne definitive: "traffico di sostanze stupefacenti - si legge nella nota della Squadra Mobile di Perugia - minaccia, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali, falsa attestazione o dichiarazione a Pubblico Ufficiale sulla propria identità, danneggiamento, furto, ricettazione, porto abusivo di armi e di oggetti atti ad offendere, nonché immigrazione clandestina". Il provvedimento di carcerazione è stato firmato dal Sostituto Procuratore Antonella Duchini; i reati sono stati commessi tra Fontivegge alle vie del centro storico di Perugia. Lo spacciatore è stato catturato in via del Castellano dove viveva da tempo con la sua compagna. definitive, a carico del YAACOUBI, come di seguito specificate

TUTTE LE SENTENZE DEFINITIVE

Condanne rispettivamente del marzo 2009, dicembre 2010 e giugno 2011 per violazione delle norme sulle sostanze stupefacenti (per un totale di 2 anni ed 8 mesi di reclusione);

- Sentenza del novembre 2011 con condanna ad 8 mesi di reclusione per falsa attestazione a PU sulla propria identità;

- Sentenza del gennaio 2012 con condanna a 2 anni ed 8 mesi di reclusione per resistenza a PU, lesioni aggravate, falsa attestazione e spaccio di sostanze stupefacenti (con contestuale espulsione dal territorio dello Stato quale “misura di sicurezza”)

- Sentenza del novembre 2006 con 8 mesi si reclusione da scontare per spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento