menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Canali, i controlli mirati (chiesti dai cittadini) funzionano: due prostitute allontanate, un cliente multato

La Polizia Municipale mai come in questo periodo sta passando al setaccio l'area di Fontivegge per far rispettare regole e ridare fiducia ai tanti residenti onesti

Daspo Urbano per due ragazze romene che si trovavano ad "esercitare" in pieno giorno in via Canali. La Polizia Municipale ha contestato loro "condotte di pregiudizio alla sicurezza urbana in area sottoposta a prescrizioni". Le due straniere erano lungo la strada a caccia di clienti. Per 48 ore non potranno frequentare il quartiere dove sono state fermate e allontanate. Questo prevede il Daspo Urbano. E' andata peggio ad uno dei clienti delle due: beccato mentre stava contrattando una prestazione sessuale.

L'uomo è stato multato 400 euro sulla base la normativa anti-Covid per aver effettuato uno spostamento ingiustificato, essendi residente in altro comune. La Polizia Municipale sta battendo molto l'area tra via Canali e via Campo di Marte dove i cittadini da tempo segnalano la presenza di clienti e prostitute in pieno giorno.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento