menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Brunamonti, muraglione a rischio cedimenti: dopo le segnalazioni, arrivano le barriere

’ufficio tecnico ha percepito la potenziale gravità della situazione e ha cercato un rimedio. Non con delle semplici transenne metalliche

Quel muro si spancia, è a rischio caduta. Siamo in via Brunamonti, nei pressi di Monteluce. Un muro di contenimento di un giardino soprastante si gonfia, si spancia, assume una forma rotondeggiante. Sono le case di via Cialdini, punteggiata dal liberty degli anni Trenta. Molte di esse hanno a valle un giardinetto che sovrasta la via intestata alla poetessa perugina Maria Alinda Bonacci Brunamonti.

Ma il fatto è che si tratta di strutture in muratura all’incerta, senza una struttura cementizia, magari rafforzata con tondino di ferro, che all’epoca non si usava. Eppure ha retto per quasi un secolo, si dice. Ma forse, per effetto del terreno appesantito perché imbevuto d’acqua, il muro ha dovuto sopportare una pressione superiore alla sua capacità di contenimento. Anche alcuni laterizi che fungono da cordolo di copertura si sono staccati.

Sta di fatto che qualcuno se n’è accorto e ha segnalato la circostanza al Comune. L’ufficio tecnico, senza por tempo in mezzo, ha percepito la potenziale gravità della situazione e ha cercato un rimedio. Non con delle semplici transenne metalliche, ma predisponendo la posa in opera di tre imponenti blocchi di guard rail cementizi.

Per impedire il transito, e la messa a rischio dei pedoni, i due accessi sono stati sbarrati con transenne e nastro.
Ora la carreggiata è notevolmente ridotta e i veicoli devono procedere con prudenza, ma il peggio è evitato. Peraltro si tratta di una zona fortemente trafficata che raccoglie tutti i veicoli provenienti dalla zona nord di Perugia. Urge provvedere. Oltre l’opera provvisionale d’emergenza, a breve quel muro verrà demolito e rinforzato. Non può certamente restare così com’è, perché la situazione può soltanto peggiorare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento