menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli puntano un coltellaccio alla gola mentre va ad aprire la tabaccheria: "Dacci i soldi o ti sgozziamo"

Mentre apriva la tabaccheria, in via Mario Angeloni a Perugia, è stato assalito da due uomini, con il volto travisato, che lo hanno prima immbilizzato e poi minacciato di morte con un grosso coltello da cucina. I banditi non hanno puntato al colpo grosso: ovvero tabacchi, gratta e vinci e oggetti da regalo di valore che si trovavano all'interno della tabaccheria.

Ma si sono accontentati del borsello che indossava la vittima: nel portafoglio c'erano pochi spiccioli. Il commeciante è stata sempre costantemente tenuto sotto la minaccia del coltello puntato alla gola. Una volta ottenuto il borsello i banditi sono fuggiti in direzione della stazione di Fontivegge. Immediata la denuncia del rapinato agli agenti della Questura di Perugia. Al momento è stata acquisite le registrazioni di alcuni impianti di video-sorveglienza della zona. Le indagini sono in corso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento