rotate-mobile
Cronaca

Vende alcolici alle 2 di notte, maxi multa per un tabaccaio a Perugia

intervento della Polizia locale con una pattuglia in borghese. Segnalazione alla Prefettura per la sanzione accessoria della chiusura dell'attività

Vende alcolici nel pieno della notte, maxi multa per un tabaccaio beccato dalla Polizia locale durante un controllo. La notizia è riportata da alcune testate locali.

L’episodio è avvenuto la notte scorsa, quando una pattuglia in borghese della Polizia locale ha visto uno strano via vai davanti alla saracinesca di una tabaccheria di Perugia.

Entrati nel locale e qualificatisi, gli agenti hanno scoperto che il titolare dell’attività commerciale stava vendendo alcolici in violazione delle ordinanze comunali che vietano la vendita in bottiglia dopo le ore 20 e la somministrazione di alcolici da asporto dalle 23.

Gli agenti hanno provveduto ad elevare una sanzione di 6.666 euro a carico del tabaccaio e stilare un verbale per la richiesta di provvedimenti da parte del prefetto per l’eventuale sanzione accessoria della chiusura del locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende alcolici alle 2 di notte, maxi multa per un tabaccaio a Perugia

PerugiaToday è in caricamento