Cronaca

Biglia d'acciaio scagliata contro la finestra, paura per due anziani residenti a Perugia

Atto vandalico nella città deserta- L'episodio nel tardo pomeriggio di oggi a Madonna Alta. Sul posto i carabinieri che hanno recuperato la sfera di metallo

Una biglia d'acciaio scagliata contro una finestra chiusa e con la tapparella abbassata. Un lancio effettuato con un meccanismo a molla o ad aria compressa che ha causato la rottura della tapparella e del vetro della finestra, senza per fortuna colpire persone.

E' quanto avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi nel quartiere residenziale di Madonna Alta a danno di una coppia di anziani residenti.

Secondo quanto raccontato dalla stessa coppia ai carabinieri intervenuti per un sopralluogo, la biglia d'acciaio (che i militari hanno recuperato in una camera dell'appartamento della coppia) ha schiantato tapperella e finestra mentre la signora si trovava proprio nella stessa camera, mentre il marito era in un'altra stanza.

Nel silenzio di una città deserta il colpo ha spaventato la coppia e rotto la tranquillità casalinga.

I carabinieri hanno effettuato il sopralluogo e raccolto la denuncia della coppia, propendendo per un atto di vandalismo ed escludendo che a metterlo in atto possa essere stato qualche passante (viste anche le ordinanze di isolamento previste per arginare il Covid19). Forse qualche vicino di casa che armeggiava con una fionda o altro meccanismo sul balcone di casa e che ha scagliato, anche involontariamente, la biglia d'acciaio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biglia d'acciaio scagliata contro la finestra, paura per due anziani residenti a Perugia

PerugiaToday è in caricamento