rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Città di Castello

Devastano le auto parcheggiate e l'ingresso del condominio, vandali giovanissimi riaffidati ai genitori

Secondo la ricostruzione della polizia i due minorenni hanno devastato alcune auto parcheggiate, forando le gomme e imbrattandone la carrozzeria, per poi sporcare alcuni locali di un condominio con un estintore strappato dal muro

Devastano le auto parcheggiate e l'ingresso di un condominio. E' successo a Città di Castello, nella prima periferia della città. Gli agenti, grazie alla testimonianza di alcuni cittadini che hanno allertato la polizia, sono riusciti a individuare i vandali. Si tratta di due minorenni, denunciati alla Procura della Repubblica presso Il Tribunale per i minori di Perugia e affidati ai genitori. I due sono stati fermati mentre si dirigevano a piedi verso il centro. 

Secondo la ricostruzione della polizia i due minorenni hanno devastato alcune auto parcheggiate, forando le gomme e imbrattandone la carrozzeria, per poi sporcare alcuni locali di un condominio con un estintore strappato dal muro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devastano le auto parcheggiate e l'ingresso del condominio, vandali giovanissimi riaffidati ai genitori

PerugiaToday è in caricamento