menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valnestore "Terra dei Fuochi", altre 4 aree a rischio contaminazione: la mappa stilata dal Comitato

I terreni inquinati e sottoposti a sequestro dalla Procura in Valnestore,  la cosiddetta Terra dei Fuochi dell'Umbria, sono soltanto la punta dell'ice-berg? Sembrerebbe proprio di sì. Infatti  da scavare (e sequestrare) secondo i cittadini e il Comitato Soltanto la Salute nella Valnestore ci sarebbe ancora e pure parecchio purtroppo.

Valnestore "Terra dei Fuochi", troppi quei casi di tumore: "bonifiche subito e il picco non è stato ancora raggiunto"

"Nessuna indagine circoscritta se si vuole accertare tutta la verità e avviare una bonifica seria dell'area": ha così tuonato nel corso della conferenza Ivano Vitali del comitato Soltanto la Salute che già alla Commissione Eco-Mafie ha consegnato un dossier con delle richieste specifiche su dove andare a cercare. Cercare cosa?  Quelle polveri (rifiuti speciali e pericolosi) provenienti da La Spezia, residui di combustioni di altre centrali, che si sospetta siano state portate fino in Umbria per uno smaltimento non proprio alla luce del sole.  Secondo quanto ricostruito dal Comitato negli anni '80 di camion con le polveri speciali ne sarebbe arrivati tanti in Valnestore, soprattutto di notte. Molti gli autisti pronti a confermare di aver fatto questa tratta per un lungo periodo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento