menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri forzano posto di blocco: inseguimento a tutto gas nella notte, evitati così altri furti

Alle due di notte i Carabinieri, in Valnerina, hanno intercettato un'auto che si aggirava con fare sospetto al cui interno c'erano cinque individui. Il racconto di un doppio inseguimento su strade strette e ricche di curve

Inseguimento nella notte in Valnerina. I Carabinieri della Tenenza di Norcia hanno dovuto dare la caccia ad una Ford Focus (rubata) al cui interno c'era una banda - composta da 5 ladri - che da Ascoli si erano spostati in Umbria per mettere a segno dei colpi. Tutto è iniziato intorno alle 2 di notte quando i militari hanno intimano l’alt al mezzo all'altezza del bivio per Castelluccio.  In un primo momento la macchina ha rallentato ma appena giunta in prossimità della pattuglia dei Carabinieri, ha accelerato e quindi forzato il posto di controllo. 

Ne è nato quindi un rocambolesco e pericoloso inseguimento per la tortuosa strada che dalla zona industriale conduce a Cascia. Giunti quasi ad Avendita, i malviventi hanno abbandonato l’auto e si sono dati alla fuga per la campagna. Subito cominciano le ricerche in tutta l’area e nei campi limitrofi ma nel frattempo i fuggiaschi hanno raggiunto una cascina isolata dove si sono impossessati di una vettura. 

A quel punto altra fuga e altro inseguimento sulle strade. Ma la banda, ormai braccata dai Carabinieri, ha deciso di abbandonare il veicolo e proseguire la fuga a piedi nella fitta boscaglia, facendo perdere le proprie tracce. Ma almeno sono stati scongiurati altri furti in Valnerina. 

All'interno dell'auto rubata dai malviventi sono stati trovati arnesi da scasso, delle targhe, diverse banconote, un computer portatile, una maschera utilizzata per travisare il volto, insomma, il bottino di una giornata di scorribande. I due veicoli rubatisono stati recuperati e consegnati ai legittimi proprietari così come la refurtiva per un valore di mille euro tra oggetti e contanti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento