Coronavirus, bollettino Valfabbrica: sei guariti, tutti i dati. Il sindaco: "Procediamo verso l'azzeramento dei casi"

"Stiamo ottenendo risultati grazie alla serietà e disciplina fino ad oggi avuta, in primis da voi cittadini ma grazie anche a tutto il lavoro nel coordinamento del COC, forze dell'ordine e volontari"

"Cari concittadini con molto piacere vi comunico che alla data odierna degli 8 casi positivi sono guariti 6 soggetti, mentre siamo in attesa dei tamponi negativi per gli altri 2 casi ancora rimasti". Lo ha annunciato il sindaco di Valfabbrica, Roberta Simone, che ha redatto un bollettino sanitario sui contagi nel proprio comune. Restano 4 cittadini in sorveglianza sanitaria, alcuni per essere stati a contatto con persone positive ed altri per essere rientrati da zone rosse. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Possiamo affermare - ha continuato il sindaco - che la situazione in Umbria è abbastanza tranquilla rispetto a molte altre regioni della nostra Italia e nel nostro comune andiamo verso un azzeramento positivo dei contagiati e di chi è in sorveglianza. Tutto questo grazie alla serietà e disciplina fino ad oggi avuta, in primis da voi cittadini ma grazie anche a tutto il lavoro nel coordinamento del COC e per il servizio di ordine pubblico svolto dalla Polizia Locale in collaborazione con i carabinieri ed i carabinieri-forestali. Un ringraziamento particolare per la grande disponibilità ed impegno va a tutti i volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile ed a quelli del Comitato della CRI di Valfabbrica che con i loro lodevoli servizi hanno contribuito ad alleviare le difficoltà di tutta la popolazione ed in particolare dei soggetti contagiati ed in sorveglianza. Insieme a loro ringrazio associazioni, imprese, parrocchie e semplici cittadini che si stanno impegnando per contribuire ad alleviare il più possibile i disagi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento