menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, le bufale e le fake news sui vaccini smontate dall'Istituto superiore di sanità

L'Istituto Superiore di Sanità smonta una per una le bufale e le fake news sui vaccini contro il coronavirus. Ecco la lista e tutte le risposte, pubblicate sul sito dell'Iss

In Italia i vaccini contro Sars-CoV-2 non arriveranno mai perché non sono stati ancora acquistati

FALSO. L’Italia è stata tra i primi Paesi al mondo a opzionare le quantità di vaccini necessarie per la somministrazione a tutta la popolazione. L’Italia infatti con Francia, Germania ed Olanda è stata tra i primi Paesi a firmare tutti i contratti formalizzati dalla UE per l’acquisizione di vaccini. L’avvio delle vaccinazioni in Italia è subordinato all’approvazione delle Autorità competenti per il loro impiego. Attualmente è stato autorizzato il vaccino a RNA prodotto da Pfizer BioNTech. 

I vaccini anti Sars-CoV-2 sono stati preparati troppo in fretta e non sono sicuri 

In Italia i vaccini contro Sars-CoV-2 non arriveranno mai perché non sono stati ancora acquistati 

E’ inutile vaccinarsi contro il Sars CoV-2 perché il virus è già mutato e il vaccino è inefficace 

I vaccini costano tanto, potranno vaccinarsi solo i ricchi 

Il  vaccino a RNA è pericoloso perché modifica il codice genetico  

Il vaccino è inutile perché l’immunità dura solo poche settimane

Il vaccino è inutile perché non uccide il virus e non ferma l’epidemia 

Dopo la vaccinazione potrò finalmente evitare di indossare la mascherina e potrò incontrare parenti e amici in libertà 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento