menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Astrazeneca in Umbria: oltre 22mila dosi somministrate, effetti collaterali scarsi e poco rilevanti. Tutti i dati

Mentre il controllo periodo sugli addetti alla sanità vaccinati dimostrano una copertura superiore da quella accertata in fase di accettazione del vaccino dalle autorità sanitarie europee

Oggi pomeriggio, secondo quanto riferito dalla task-force sanitaria umbra, l'organismo europeo Ema, dopo una serie di analisi a livello europeo, deciderà sul futuro (somministrazioni bloccate a scopo precauzionale anche in Italia) del vaccino AstraZeneca. Un via libera permetterebbe di utilizzare le scorte del vaccino presenti anche in Umbria e ridarebbe maggiore fiducia ai cittadini nel riprogrammare o rispettare la prenotazione per la prima o secondo dose prevista di questo farmaco finito, molto probabilmente ingiustamente, nel tritacarne mediatico ai tempi del Covid.

Il Commissario D'Angelo ha fornito, nel corso della conferenza stampa sull'andamento della pandemia in Umbria, anche dei numeri indicativi sulla somministrazione Astrazeneca ed eventuali effetti collaterali: su 22.263 dosi utilizzate di Astrazeneca attualmente nella nostra regione si registrano 110 pazienti che hanno riportato malesseri. Si tratta, come spiegato dalla task-force sanitaria, di controindicazioni di bassa complessità che non hanno comportato ricoveri o prestazioni sanitarie complesse. Nella maggior parte dei casi dei 110 la diagnosi è cefalea, febbre, dolori agli arti superiori e nausea.

Tutti effetti passati in 24 ore. In un solo caso si è registrata una orticaria. Nessun choc anafilattico. Carla Bietta, del nucleo epidemiologico, ha confermato che nei controlli effettuati sul personale sanitario la copertura dei vaccini - da Pfizer, Moderna ed Astrazeneca - è ultioriore superiore alla copertura dichiarata e confermate dalle agenzie internazionali che studiano la validità dei vaccini sull'incidenza del Coronavirus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento