menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini obbligatori per iscrivere i figli a scuola, anche Perugia è in prima linea per la salute dei più piccoli

Approvato l’ordine del giorno in Consiglio Comunale sulle vaccinazioni obbligatorie per l’accesso dei bambini ai nidi e alle scuole dell’infanzia comunali

E’ stato approvato con 16 voti a favore (12 maggioranza e 4 PD) e 2 astenuti (Pittola e Sorcini) l’odg di Tracchegiani sulle vaccinazioni obbligatorie per l’accesso dei bambini ai nidi ed alle scuole dell’infanzia comunali. "In Umbria, come nel resto delle regioni italiane, il numero delle vaccinazioni è in preoccupante calo e molte Regioni e Comuni hanno evidenziato il problema, prevedendo per le iscrizioni alle scuole primarie e materne l’obbligatorietà di aver provveduto alle vaccinazioni".

Vaccini obbligatori per iscrivere i figli a scuola, il fronte del no cresce: travolta la proposta in Regione

“La copertura vaccinale nel nostro Paese è al limite della soglia di sicurezza e diventa ormai improcrastinabile l’approvazione del nuovo Piano Nazionale per la Prevenzione Vaccinale proposto da Ministero della Salute, Consiglio Superiore di Sanità, Istituto Superiore di Sanità ed Agenzia Italiana del Farmaco al Tavolo di coordinamento per la prevenzione delle Regioni italiane-spiega in una nota. Il 95% è la soglia raccomandata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per ottenere la cosiddetta immunità di popolazione. Infatti, se almeno il 95 per cento della popolazione risulta vaccinata si proteggono indirettamente coloro che per motivi di salute non possono provvedere alla somministrazione dei vaccini”

Il consigliere comunale di Perugia FI Antonio Tracchegiani, promotore dell’ordine del giorno, il coordinamento comunale di Perugia ed il coordinamento di FI giovani, esprimono grande soddisfazione per l’approvazione bipartisan dell’ordine del giorno riguardanti l’obbligo di vaccinare tutti i bambini che si iscriveranno presso i nidi e gli asili comunali di Perugia.

Perugia, vaccini obbligatori se vuoi iscrivere il figlio al nido e alla materna: parte l'iter della proposta

“Ciò dimostra – dice Tracchegiani - quanto l’amministrazione comunale di Perugia sia particolarmente attenta e focalizzata su un argomento oggi come mai così importante per il futuro della nostra collettività, non accettando nessun compromesso al ribasso per quanto riguarda la salute pubblica, rimarcando quanto la vaccinazione sia un dovere verso la collettività prima ancora che una scelta personale, come indicano tutte le linee guida del ministero della salute e dell’OMS”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento