La ricerca finisce in tragedia, Gino Brizi ritrovato morto

Ripescato nelle acque del Caina il cadavere del 75enne scomparso martedì

E' stato ritrovato morto Gino Brizi, 75 anni, scomparso martedì dopo essere uscito di casa a bordo della sua vettura. Il corpo dell'uomo è stato rinvenuto dai vigili del fuoco nelle acque del torrente Caina, nei pressi del ponte sulla Pievaiola, a Capanne. 

All'alba di oggi, 30 maggio, in un altro tratto del torrente, nei pressi di Solomeo, era stata rinvenuto la vettura dell'uomo. L'allarme sulla sua scomparsa era stata data dai familiari martedì scorso, le ultime segnalazioni lo collocavano tra Castel del Piano e Solomeo, proprio nei pressi del corso d'acqua, dove era solito passeggiare con i suoi cani.

Possibile che il 75enne sia stato sorpreso dal nubrifragio che si è abbattuto sulla zona e che ha gonfiato le acque del Caina. Torrente che i vigli del fuoco hanno a lungo battuto con i propri uomini del Soccorso speleo alpino fluviale e con il rinforzo dei sommozzatori provenienti da Firenze e Viterbo, con il supporto dell'elicottero proveniente da Arezzo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento